Crea sito

SEMPLICE ANTENNA HF 

ELABORAZIONE DEL PROGETTO INIZIALE DI MASSIMO IZ0TKN

 ESCAPE='HTML'

VERTICALE 10-15-20-40-80 

Visto il prototipo sul tetto di IZ0TKN Massimo gia' funzionante, parlando con Fabio IK0IXI  su come migliorare il sistema antenne, mi ha consigliato di aggiungere un radiale irradiante di L=10Metri orizzontale,con relativo radiale di massa di pari lunghezza,creando così un'antenna ibrido che copre 4 bande.

L'antenna prototipo di Massimo,è costituita da un tubo centrale portante in alluminio fig.n°1 per la banda 20 metri,con tubo isolante alla base per poterlo fissare al palo di sostegno, a circa 40 cm dalla base è fissata con due viti  la barretta di alluminio perpendicolare al tubo portante dove sono fissati i due fili  2 e 3 rispettivamente per i 10 e 15 metri,gli stessi sono fissati sulla parte alta dell'antenna tramite un'atra barretta uguale a quella della base,ma chiaramente isolata.

Qui inizia  l'ampliamento,alla  barretta sulla base ho successivamente fissato altri 2 radiali il n°7 di lunghezza 10 metri per la banda 40 metri e sto testando un ulteriore radiale di lunghezza 20 metri per la banda 80 metri tutti e due orizzontali,sviluppare l'antenna in verticale con 10 metri e più,subentrano diversi problemi costruttivi a livello meccanico.

Prime impressioni:

l'antenna si sta comportando in maniera eccellente, i confronti vengono effettuati con una windom in tutte le bande, i rapporti di ascolto anche se il segnale a volte scende anche di un punto la cosa fantastica è che il rumore si dimezza riuscendo a volte a acoltare ciò che è impossibile ascoltare con la windom. Chiaramente le prove fino sono state fatte con stazioni non oltre i 2000 km ,bisognerà verificare il comportamento a lunga distanza.

Il tutto è stato testato con RTX JRC 135 e di un accordatore MFJ 993 Automatico, il R.O.S. anche senza l'aiuto dell'accordatore rientra in parametri accettabili . 

segue.............     Sandro Ik0wgd